SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 100€ - FOULARD IN OMAGGIO OLTRE I 150€ DI SPESA

Sciarpa misto lana, cachemire e seta “Il Desiderio” – Turchese

162,00 

Morbida e leggera, questa sciarpa in misto lana e cachemire e seta avvolgerà il collo proteggendolo dal gelo nei mesi freddi come una calda coccola. 

Particolarità:

Il cachemire è una fibra di lana pregiata, derivata dalla lavorazione della lana della Capra Hircus.

Il suo nome deriva da “Kashmir”, una regione storico-geografica situata tra India e Pakistan, da cui è stata esportato a partire dal XIX secolo.

Un compagno fedele contro il freddo che, con la sua morbidezza e leggerezza, si prefigge come un alleato vincente contro le basse temperature.

La seta è un materiale pregiato che deriva dalla lavorazione del bozzolo di una particolare tipologia di farfalle, il Bombyx mori. L’origine di questo materiale ha una storia antica, basando la sua produzione nell’antica Cina.

Secondo la tradizione orientale, fu la moglie di un imperatore ad introdurre l’allevamento del baco da seta intorno al 3000 a.C.

La tecnica per la sua produzione è stata un segreto gelosamente custodito per lungo tempo, diffondendosi in Europa solo nel 13° secolo, confermandosi come un capo di eleganza e seduzione senza tempo. 

Dimensione:

145×200 cm.

Composizione:

57% lana, 30% cachemire, 13% seta.

6 disponibili

Pensiamo che potrebbero piacerti

Shopping Cart (0)

Carrello

Descrizione

Morbida e leggera, questa sciarpa in misto lana e cachemire e seta avvolgerà il collo proteggendolo dal gelo nei mesi freddi come una calda coccola. 

Particolarità:

Il cachemire è una fibra di lana pregiata, derivata dalla lavorazione della lana della Capra Hircus.

Il suo nome deriva da “Kashmir”, una regione storico-geografica situata tra India e Pakistan, da cui è stata esportato a partire dal XIX secolo.

Un compagno fedele contro il freddo che, con la sua morbidezza e leggerezza, si prefigge come un alleato vincente contro le basse temperature.

La seta è un materiale pregiato che deriva dalla lavorazione del bozzolo di una particolare tipologia di farfalle, il Bombyx mori. L’origine di questo materiale ha una storia antica, basando la sua produzione nell’antica Cina.

Secondo la tradizione orientale, fu la moglie di un imperatore ad introdurre l’allevamento del baco da seta intorno al 3000 a.C.

La tecnica per la sua produzione è stata un segreto gelosamente custodito per lungo tempo, diffondendosi in Europa solo nel 13° secolo, confermandosi come un capo di eleganza e seduzione senza tempo. 

Dimensione:

145×200 cm.

Composizione:

57% lana, 30% cachemire, 13% seta.

Informazioni aggiuntive